E che pizza: la ricetta di nonna Marina

di Sara Poletto 12 views0

img_20161129_201344

Una rubrica per ogni giorno della settimana, Mondo animale, Arredo, La voce dell’esperto, Le ricette della nonna, Storie e Tecnologia. Roma Nord News dà così il benvenuto ai suoi lettori, notizie di cronaca e di politica locale ma anche informazione a 360 gradi, utile, aggiornata, divertente.

E se hai una ricetta o qualche saggio consiglio “della nonna” che vuoi condividere con noi scrivi a redazione@romanordnews.it, le raccoglieremo in queste pagine e pubblicheremo le vostre specialità accompagnate dalla storia che si nasconde dietro al piatto!

img_20161129_201529

Per cena o per merenda, con il pomodoro e la mozzarella o semplicemente bianca, la pizza fa gola a tutti, grandi e piccini. Ecco allora la ricetta della pizza e i consigli della nonna perché sia più facile da preparare e più digeribile.

 

INGREDIENTI

1 kg di farina

1 lievito di birra

1 cucchiaino raso di zucchero

2 cucchiai di olio d’oliva

Mezzo bicchiere di latte

Sale q.b.

Acqua q.b. per impastare

 

PREPARAZIONE

Mettere in una ciotola la farina, creando con le mani una fontana al centro. Aggiungere qui il latte, l’olio e il lievito.

Cospargere i bordi della fontana con il sale e lo zucchero.

Impastare con acqua tiepida fino ad ottenere un composto che non si attacca alle mani.

Coprire l’impasto con un canevaccio e, sopra a questo, con una coperta per 2 ore.

Cospargere le teglie di olio e stendere l’impasto con le mani; se questo tende a ritirarsi, lasciarlo riposare sulla teglia per qualche minuto e poi stendere nuovamente.

Condire le pizze a piacimento.

Cuocere in forno a 200° finché la base della pizza non diventa dorata (si può controllare sollevando il bordo con la lama di un coltello).img_20161129_200943

 

IL CONSIGLIO

Se si vuole ottenere un impasto più digeribile, trascorse le 2 ore di lievitazione si può impastare nuovamente e lasciare lievitare una seconda volta.